Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Erice: si sistema la pineta dell’ex sanatorio

Dopo quarant’anni di abbandono, la pineta che circonda l’ex sanatorio “Rocco La Russa” di Erice torna a essere curata. Era l’impegno assunto mercoledì dal governatore Nello Musumeci, nel corso del sopralluogo al sito, di proprietà della Regione. Così gli operai dell’Esa, l’Ente di sviluppo agricolo, sono al lavoro per potare gli alberi e pulire il sottobosco dalle sterpaglie. La pineta si estende per circa sei ettari e costituisce uno dei più preziosi polmoni verdi del Trapanese, con vialetti interni e un panorama mozzafiato sulle saline. «Ringrazio il presidente dell’Esa Giuseppe Catania - ha dichiarato il presidente della Regione - per avere subito aderito al mio invito in una logica di leale collaborazione tra istituzioni. Riportiamo ordine alla pineta che spero di rendere fruibile già dalla prossima estate. A giorni convocherò un vertice per definire la sorte dell’ex sanatorio: va recuperato e restituito al territorio nel più breve tempo possibile».

 |   |  Inizio  1 2 3 4   Fine