Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

40 anni fa la marcia dello Zingaro. La festa "ristretta"

40 anni fa la marcia che disse No alla cementificazione dello Zingaro.

Il 18 maggio del 1980 la protesta pacifica promossa dal mondo accademico delle facoltà di geologia e scienze naturali dell'Università di Palermo, dalle associazioni ambientaliste e culturali ma anche da tanti liberi cittadini e dal mondo del giornalismo, che si schierò perché non venisse realizzata la colata di cemento che avrebbe cambiato il volto di una delle zona più incontaminate della Sicilia, con la realizzazione della strada provinciale Castellammare-San Vito Lo Capo, fu alla base della richiesta e dell'istituzione della Riserva dello Zingaro.
A celebrare i 40 anni da quella marcia anche il presidente della Regione Nello Musumeci, in una festa per pochi intimi per il divieto di assembramento anti-Coronavirus.

 |   |  Inizio  1 2 3 4   Fine