Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Fabrizio Bracconeri: "Il mio libro scritto per mio figlio disabile"

“I disabili devono essere tutti aiutati a prescindere dalla famiglia. Non ha importanza se è ricca o povera, il disabile è una persona e in quanto tale va aiutata e sostenuta. Purtroppo in questo Stato ciò non avviene”. La denuncia contenuta nel libro “Ti racconto tuo padre”, scritto dall'attore romano Fabrizio Bracconeri trapiantato ormai da anni a Trapani. L'ex ragazzo della terza C si mette a nudo e racconta le vicissitudini della sua famiglia, i sacrifici sostenuti, assieme alla moglie, per accudire il figlio disabile, le mille difficoltà affrontate, superate sempre con il sorriso sulle labbra. Bracconeri racconta come nasce questo libro. Libro ma anche un film. Ascoltiamolo.

 |   |  Inizio  1 2 3 4   Fine