Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
27/05/2022 12:25:00

Ciclismo MTB: Grande successo della Gran Fondo di Santa Ninfa

 

Un gran caldo di Sicilia in una giornata di sole quasi estiva contribuisce anche al pieno successo della Granfondo MTB di Santa Ninfa: un edizione da applausi, con tanti complimenti, oltre 230 iscritti e tanti vincitori, per ricordarlo con emozione.

 

Un’edizione che ha confermato tutto il prestigio della gara: i suoi bellissimi percorsi, il piacere dei partecipanti di pedalare in sicurezza grazie al supporto di oltre 70 volontari sul percorso e 30 in zona pasta-party, godendo di paesaggi mozzafiato, della suggestività del percorso e del territorio, passando per gli sterrati del Bosco Sinapa e Monte Finestrelle, per il Cretto di Burri e ancora raggiungendo le vette più alte del Parco Eolico RWE a cui come tradizione, per l'occasione è sempre dedicato l'omonimo GPM con annessi premi.

 

Sul percorso di 44 km e 1350mt di dislivello positivo, ha avuto la meglio Giuseppe Di Salvo del G.D.S Team Competition con il tempo di 1:52'00''. A seguire, Emanuele Spica del Team Race Mountain con un ritardo di 00:00'36'' ed Andrea Virga del Team Race Mountain con un ritardo di 03:50'36'' da Di Salvo. Vincitrice assoluta, del percorso lungo, Marianna La Colla, dell'ASD Finestrelle Bikers Santa Ninfa 

 

Nel percorso corto da 23km e 900mt di dislivello positivo, primo posto per Alfonso La Rosa, del Madone Racing Team, seguito da Camillo Papa della Bike Adelkam e dal debuttante Flavio Messina, della GS Eleutero Misilmeri.

 

Fra le società classificate invece, 3° posto per la Pro-Bike Erice, 2° posto per l'ASD Panormus Bike Team e 1° posto per la ns società organizzatrice, Finestrelle Bikers, a conferma della prestigiosa forma dei propri atleti.

 

Questo primo posto diventa un premio per tutti! Dagli atleti ai volontari, dagli sponsor a tutta la nostra comunità che ha partecipato sempre al nostro fianco - afferma Antonino Catalano – Presidente dell’ASD Finestrelle Bikers Santa Ninfa. "Nonostante gli altri anni siete stati perfetti…quest’anno siete riusciti a superarvi” – sono questi i tanti complimenti avuti a fine manifestazione dai presenti - Sono state settimane ricche d’adrenalina: non capita tutti i giorni di ospitare una prova di Campionato Italiano ma la più grande soddisfazione resta quella di ricevere per l’appunto questo tipo di commenti dagli atleti, a conferma di aver fatto sempre più che bene portando avanti un progetto che promuove e da visibilità alla mountain-bike e ad un territorio.

 

"Tanti sono stati gli eventi collaterali e tante le collaborazioni avute" - continua Catalano – ma vogliamo dedicare questa manifestazione al Comune di Santa Ninfa nella persona del nostro Sindaco Giuseppe Lombardino, impegnato da qualche mese nella lotta contro la malattia.