Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
31/10/2020 16:00:00

Marsala, grande successo di pubblico per la mostra di Accardi e Sanfilippo

Si sta registrando un’ottima affluenza di pubblico per la mostra Carla Accardi-Antonio Sanfilippo. L’avventura del segno al Convento del Carmine di Marsala.

La mostra, che mette in dialogo le evoluzioni artistiche dei due artisti siciliani, Carla Accardi e Antonio Sanfilippo, ha riscontrato un ottimo successo di visitatori. Dal 26 settembre, giornata d’apertura, spettatori da tutta la Sicilia sono accorsi per assistere a un’esposizione inedita delle opere di Accardi e Sanfilippo. Le loro opere, infatti, erano già state esposte assieme, ma non avevano mai avuto una personale dedicata esclusivamente a loro, che raffrontasse i loro percorsi umani e professionali.

«Nonostante le norme di precauzione e sicurezza, seguite scrupolosamente per tutti i visitatori, siamo felici di riscontrare l’interesse e l’entusiasmo per l’opera di Accardi e Sanfilippo», ci riferisce il direttore dell’Ente Mostra, Felice Licari. «Che i musei e le mostre siano visitabili è motivo di grande speranza per tutta la nostra comunità».

In questo momento, le opere di Accardi sono in esposizione soltanto a Marsala e a Milano, dove al Museo del Novecento s’è da poco inaugurata una mostra dell’artista trapanese dal titolo Contesti.

La mostra di Marsala, invece, è visitabile da martedì a domenica, dalle 10 alle 13, e dalle 17 alle 19. Il biglietto d’ingresso è 3€. Per accedere è consigliata la prenotazione inviando una e-mail a info@pinacotecadimarsala.it. È obbligatorio l’uso della mascherina.